Contemporaneamente alla mostra “Ti racconto una cosa… dei miei giochi”, e sempre al Magazzino del Sale-Torre a Cervia, ecco un’occasione imperdibile per ammirare “dal vivo” alcune delle più belle fotografie che probabilmente abbiamo notato su giornali e riviste: 50 scatti in bianconero di Ferdinando Scianna, uno dei grandi maestri, per sensibilità e creatività, della fotografia italiana. Il tema è il gioco, in lungo e in largo per l’Italia, dal 1962 al 2007.
 
Introdotto da Henri Cartier-Bresson, Scianna è il primo italiano diventato membro di Magnum Photos, la prestigiosa agenzia fotografica internazionale. È quindi stato molto gratificante per noi contribuire, per la nostra piccola parte, alla promozione di questa interessantissima esposizione.
 
 
Promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Cervia, con la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, la mostra rimarrà aperta fino al 29 gennaio.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.