Il festival “Filosofia sotto le stelle” del Comune di Cervia quest’anno ha come protagonista il Sale.
Il tema della scorsa edizione era la Speranza, e la nostra scelta del “testimonial” era caduta su Ernst Bloch, teorico dell’ateismo.
Quest’anno invece l’omaggio, inevitabilmente, non poteva che andare a Plinio il Vecchio e al suo conosciutissimo Cum grano salis.
 
Ma il sale non è oggettivazione solamente del discernimento, tutt’altro! E si comprende bene già dai titoli degli incontri in programma dal 17 al 21 luglio: l’oro bianco è ingrediente diffuso di varie attività umane, buone e anche cattive. Comunque creative. E la creatività, si sa, scarta di lato il Buon Senso.
 

Per informazioni: Ufficio IAT Cervia, tel. 0544 974400, www.turismo.comunecervia.it

Write a comment:

*

Your email address will not be published.